giovedì 4 agosto 2011

Lista del giorno

Stasera verrano a cena degli amici e io mi sento assolutamente fuori allenamento. Non tanto nel preparare le portate, che saranno semplici ed estive, ma nell'organizzazione. Io, come sapete vado a "sentimento", ma quando ci si trova a condensare in giornata tante cose che si devono necessariamente fare...bè, a questo punto devo obbligarmi a mettere giù una Lista del giorno, con punti ben precisi e obiettivi da raggiungere, tecnica che uso anche quanto ho diverse commissioni da evadere nello stesso periodo. Questa è quella di oggi:
Naturalmente teniamo conto che ho il pargoletto (un anno e mezzo) tra le gambe tutto il tempo e vorrei evitare di doverlo piazzare davanti alla tv, solo perchè "ho da fare". Nel pomeriggio poi, ho da seguire un ragazzino delle medie nello svolgimento dei compiti estivi e ..puff! Con lui due ore passano che non sembra vero. Bene, detto questo, qualcuno ha una semplice formuletta magica per triplicare il tempo? Oppure una una pozzione per moltiplicare mani e braccia e fare tutto più velocemente? Qualsiasi consiglio è ben accetto!

Buona giornata, se non avrete mie notizie prossimamamente vorrà dire che sono rimasta con degli arretrati ENORMI!!;)


Kinà

7 commenti:

Antonella ha detto...

Ahahah sembri me! Io devo preparare un aperitivo carino carino e sono nella tua stessa situazione: pulire, riordinare, acquistare, preparare in anticipo, preparare all'ultimo. Il tutto con un 10enne che deve fare i compiti e una 1enne che sta muovendo i primi passi da sola... arrrghhh. Il mio trucco? Pulizie e riordino la sera prima, quando sono tutti a nanna, capelli compresi. Idesm per un dolce che possa stare un giorno in frigo. Prima di addormentarmi penso a cosa preparare prima e in che ordine. Poi disegno i piatti come vorrò comporli. Il giorno stesso cuocio tutto quello che posso in anticipo e lo dispongo in contenitori in modo da doverlo solo scaldare. Taglio e affetto tutti gli ingredienti che mi serviranno. Dispongo già i piatti per tutte le portate su un tavolo, in modo da averli già pronti per la fase impiatto. Poi un respiro profondo e via. Di solito quando gli ospiti sono arrivati apro con una mano la porta e con l'altra tiro su la cerniera del vestito... Buon lavoro cara!!

Colores ha detto...

Ciao bella, anch´io vorrei trovare la formula per allungare le giornate, 24 h sono ben poche!!! comunque vedrai che ce la farai, e poi alla fine si tratta di festeggiare con amici!!! un bacione

la.daridari ha detto...

anche io sono sempre in ansia quando invito a cena qualcuno... e non solo per le cose da fare, ma anche perchè come sai non sono proprio una cuoca provetta!
non sarebbe carino essere ricordata per il mal di pancia del dopo cena!!
buon lavoro e buona serata

mami ha detto...

... :-) ... brava ci vuole organizzazione!

Magike Mani ha detto...

...mi sa che ti conviene cancellare quello che non è proprio necessario...(non lavare i pavimenti se viene gente a cena e dopo saranno peggio...)o arrivi a stasera stravolta!!!
ciao Grazia

Robs ha detto...

troppo tardi per i suggerimenti! ma sono sicura che te la sei cavata alla grande! Un abbraccio

Certain Creatures ha detto...

Ma che carino questo post! Anch'io mi faccio le liste quando ho una montagna di cose da fare!!!Non conosco nessuna formula magica o pozione...purtroppo!! Servirebbero eccome!! Io cercherei di dare il massimo quando il piccolino fa il riposino.. ma non è facile..
in bocca al lupo!!
e divertiti con gli amici!
a presto
;)
Francesca
ps
fra un pò arriverà una letterina!!